«

»

apr 16

Stampa Articolo

Nirvana Raid – 2012 04 15 – report

CIVATE – Bilancio positivo per la seconda edizione del Nirvana Raid che, dopo la prima edizione in Val Cava dell’anno scorso, triplica gli iscritti (64 coppie) nonostante le pessime condizioni metereologiche. Facce esauste ma soddisfatte al termine della competizione inserita nel calendario di manifestazioni dell’anno del Cornizzolo 2012 che si è diramata tra le nebbie e i sentieri trasformati in ruscelli dall’acqua, del Cornizzolo, passando tra le località di San Pietro al Monte, Canzo, Preguda e San Tomaso. La gara di corsa a piedi a coppie ha seguito un tracciato i cui punti erano segnati su una cartina: ai runners è toccata l’ardua scelta di scegliere i sentieri migliori per raggiungerli su diverse distanze. Si sono distinti nella prova da 30 km con 2000m (15km e 1000m di dislivello per il percorso corto) circa di dislivello la coppia di casa costituita da Bana e Crippa con un tempo di 5h02′, già vincitori della prima edizione in Val cava.

Questa nuova formula di corsa in montagna ha attirato partecipanti da Germania, Francia, Svizzera, Toscana e altre città del Nord Italia. La

Bana – Crippa

premiazione è avvenuta alla presenza del sindaco di Civate e dell’assessore Simone Scola che, prima della partenza ha ricordato a tutti i partecipanti l’importanza di quest’evento anche nell’ottica della salvaguardia del Monte Cornizzolo.

RISULTATI:

Lungo Maschile: Anti Nordic Walker (Bana-Crippa)5h02′
Lungo Misto: Team OSa Valmadrera 7h
Corto maschile: Race Valtellina (Tarabini-Mazzoni) 2h36′
Corto Femminile: Mamme alla Riscossa (Titoli-Gariboldi)
Corto misto: Dal Cornizzolo al Belgio (Maggioni-Di pace)

Permalink link a questo articolo: http://www.m6-sport.com/wp/2012/04/nirvana-raid-2012-04-15-report/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>