«

»

ott 23

Stampa Articolo

Turbigo Turbo Race – 2013 10 20 – report di Federica Friz

img_0089Ore 10:00, Turbigo: 75 atleti multisport scalpitano sotto l’arco di partenza in piazza a Turbigo con un solo obiettivo: prendere il maggior numero di lanterne entro le ore 16:00 spostandosi in lungo e in largo nel parco del Ticino in mtb, a piedi e in canoa. Nessun percorso prefissato: una mappa, 38 lanterne poste lungo il percorso e la libertà di scegliere la strategia che meglio si addice alla squadra.

 

Articolo Ufficiale
Video
Commenti dei partecipanti
Articoli su altri siti internet
Sito ufficiale
Classifica finale
Foto

Articolo Ufficiale

Ore 10:00, Turbigo: 75 atleti multisport scalpitano sotto l’arco di partenza in piazza a Turbigo con un solo obiettivo: prendere il maggior numero di lanterne entro le ore 16:00 spostandosi in lungo e in largo nel parco del Ticino in mtb, a piedi e in canoa. Nessun percorso prefissato: una mappa, 38 lanterne poste lungo il percorso e la libertà di scegliere la strategia che meglio si addice alla squadra.

C’è chi è arrivato prima al traguardo e c’è chi è arrivato primo in classifica. In un vero raid avventura la strategia è fondamentale e bisogna usare la testa: non è una gara con un percorso evidente. Le lanterne mancate si trasformano in penalità, il percorso può diventare più lungo o più corto a seconda della bravura della squadra di leggere la cartina e poi in questa prova c’erano 4 foto che assegnavano dei preziosi bonus di tempo.
Questa quinta edizione ha visto al via atleti di tutto rilievo oltre ad appassionati sportivi che volevano mettersi alla prova in questa gara divertente, ma comunque sfidante. Ben 9 squadre miste su 25 e 1 tutta femminile. Alla partenza erano presenti campioni di levatura nazionale ed internazionale di canoa, orientamento, mountainbike, corsa e multisport. Eppure in classifica non tutti questi campioni erano nella parte alta perché in questo genere di gare non è solo la parte fisica che conta, ma bisogna essere un atleta multisfaccettato e capace di affrontare sport e situazioni diverse in squadra.

 

La bellezza di questa gara è anche quella di vedere atleti di discipline completamente diverse confrontarsi tra loro.
Ricordiamo tra gli altri:

  • Davide Longoni e Alex Pellegrini – partecipanti all’Adidas Sick Line 2013 di kayak estremo (equivalente di un mondiale)
  • Laura Scaravonati – 3a ai mondiali di mountainbike orientamento
  • Pietro Donati, Josha Cogna – finisher alla Marathon du Sables
  • Daniele Modolo – finisher di Rovaniemi 150 in bici
  • Marco Ponteri – piazzamenti a raid multisport internazionali
  • Francesco Balducci – recordman mondiale per numero di fiumi scesi in canoa
  • Mario Ruggiero e Marco Colombo – campioni italiani di corsa orientamento
  • Laurent Colombo – organizzatore di Sportpatch 250km di sport

 

Il campo su cui si sono dati battaglia questi atleti è stato il parco del Ticino, un parco che ancora oggi conserva tutta la bellezza naturale del fiume con la sua fauna selvaggia piena di aironi, e uccelli migratori; il bosco di sentieri intricati di Lonate Pozzolo dove si è combattuta la seconda guerra mondiale con ampie zone di brughiera lombarda immacolata; e le rive del Canale Villoresi e del Naviglio Grande, opere di ingegno idraulico.

Gli atleti sono arrivati da ogni parte d’Italia per partecipare a questa gara che ogni anno sta diventando sempre più frequentata: dal Veneto, dalla Toscana, dalla Romagna, dalla Svizzera.

 

Il sindaco di Turbigo, primo tifoso di questa gara, ha suggerito per quest’anno la partenza in massa dalla piazza rinnovata del paese.

Alle 16:00 tutti gli atleti si sono ritrovati nella zona di arrivo per un generoso rinfresco a base di dolce, salato, birra e bibite con 2 barman che han prodotto panini per circa due ore.

Con gli atleti rifocillati si è proceduto all’assegnazione e all’estrazione a sorte dei premi quest’anno davvero generosi forniti da SH+ (caschi da bici e da neve) Marsupio (zaini e borse), Waves Helmets (caschi da neve), Dryarn e Bee1 (capi e calzini in tessuto tecnico), Rewoolution (abbigliamento in lana), Garmin (GPS), Kayak Team Turbigo (magliette).

Marcello e Andreino hanno saputo tracciare un percorso adatto a tutti : dagli esperti ai neofiti. “L’obiettivo della nostra gara è dare del filo da torcere a chi vuole competere ad alti livelli, ma permettere a tutti di divertirsi in estrema sicurezza”. Obiettivo centrato!
I ragazzi del Kayak Team Turbigo Federica, Flavia, Gianluca, Battista, Anselmo, Lorenzo, Davide, Alberto, Roberto, Hugo, Gange regalando il proprio tempo per tutte le tantissime attività di supporto necessarie in questo genere di gare hanno reso possibile il divertimento di tutti. Un team affiatato che ha già delle idee per l’edizione del 2014!

Allora? State iniziando ad allenarvi per l’edizione 2014? Ma attenzione…iniziate a pagaiare un po’ di più ;-)

 

 


Video

 

Commenti dei partecipanti

 

Pmn Vtt
GRAZIE RAGAZZI SIETE STATI FENOMENALI DAVVERO!!!! GRAZIE GRAZIE GRAZIE!

Alessandro Villa
Turbigo turbo race: Grande squadra Ale Conca Riccardo Bruno! Grandissimo divertimento e migliore prestazione fisica degli ultimi 29 anni!!!! Quasi 60km in mtb 12km di corsa e poi in canoaa!!!

Lorenzo Aldeghi
Turbigo Turbo Race …..che figata!

Roberto Colombo
complimenti agli organizzatori e a tutto lo staff KTT!

Hugo Pariona
Ragazzi non so voi ma io vedo aerei e conigli dappertutto; aerei in mezzo alle rotonde, come insegna di qualche negozio, come logo, conigli veri, conigli della Lindt.
Ma quanto è stato bello fare il TTR – 2013?

Luca Zucchetti
Prima volta alla Turbigo Turbo Race….sinceramente non pensavo che mi sarei divertito cosi tanto…le lanterne…i sentieri da non sbagliare il tempo che passa inesorabile…non posso che ringraziare Marcello ,Andrea e tutti gli organizzatori…grazie x averci regalato questo evento e ovviamente arrivederci all anno prossimo.

Roberto Rouge Rossini
Un ringraziamento a Marcello Parmigiani e Andrea Colombo senza di voi questa giornata non ci darebbe stata. Grazie ragazzi!!!!! Team gli smilzi

Beppe Caramella
mi associo, grandi come sempre, ma anche a tutto il KTT che ha lavorato dietro le quinte

Massimiliano Sandrini
Oggi nonostante il tempo un po incerto abbiamo partecipato a un evento davvero ben organizzato la TTR. Era la prima volta che mi cimentavo in una gara in orientamento di mtb, corsa e kayak e grazie agli organizzatori allo staff e ai miei compagni di squadra Hugo ParionaSilvia Huga Angelonie a Tiziana Re Depaolini come motivatrice e addetta ai sostentamenti ci siamo divertiti tantissimo.
Grazie a tutti….

Susanna Massaro
Ma quanto ci si diverte a correre in lungo e in largo per un bosco, a pedalare sui ponticelli e in riva ad un fiume! A incrociare altri pazzi e non sapere piu’ chi debba andare dove! Grazie a marcello, andrea, federica e tutti gli organizzatori ed atleti! Era la mia prima volta ad una gara cosi’ ed e’ stata un’esperienza stupenda! Susanna, team CKCC dark side!

Andrea Gangemi
Quest’anno è stata più dura del previsto. Grazie agli organizzatori e, ho ben ragione di dirlo, agli sponsor

Pamina Vitta
che organizzazione al KTT!! veramente ragazzi avere degli amici che si sbattono per il tuo divertimento è il massimo della vita!!! Prossimo step è che ti preparano anche il pranzo la cena e ti stirano i calzini! grazie putridiAndrea Colombo Marcello Parmigiani Anselmo Braga Gianluca Capelli e tutti tutti quelli che hanno organizzato la gara senza potervi partecipare. Beh dai consolatevi sapendo che ci siamo divertiti anche per voi!!!!!

Stefano Nieddu
Parole sante, Pamina! Grandi!

Romolo Attinà
Condivido pienamente!
Avete aperto un mondo a Jacopo che altrimenti non avrebbe mai scoperto, lo avete fatto solo per pura passione per lo sport, proprio come avete fatto ieri con il TTR, o con i corsi, e con tutto ciò che organizzate.
Jacopo ora si allena con il CCM ma il suo cuore è lī a Turbigo. Ci vediamo martedì. Complimenti.

Roberto Rouge Rossini
UN ringraziamento ai genitori della Flavia Colombo , hanno dato da mangiare a 70 lupi affamati!!!!!!!!!

Andrea Caracausi
Gran bella gara  bravi a tutti:)

Flavia Colombo
Giornata bellissima, gara entusiasmante e organizzazione impeccabile…
Mancava solo una cosa:
L’anno prossimo voglio l’omino degli Spritz all’arrivo!!!
♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥♥

Daniele Corti
ckcc the dark side team….bellissima esperienza, gara molto bella e organizzata benissimo! grazie a tutti!! — with Susanna Massaro andFilippo Di Grande.

Marco Violini
spettacolo ! grandi è stato divertente e faticoso sicuramente da ripetere ! Devo spiegare al Pante che non è una gara solo di bici !!

Luca Zucchetti
Per noi Babbioni piazzamento incredibile….ma anche se fossimo arrivati ultimi non cambiava nulla…ci siamo divertiti come dei matti!!!

Marco Ponteri
Introdotto l’argomento … Grande evento perche’ coinvolge e unisce teams con motivazioni le piu’ disparate, mi associo ai complimenti.

Claudio Pasquali
sempre grandi nell’organizzazione bravissimi tutti , e 3 anno che partecipo e terzo anno che mi diverto tantissimo e soprattutto terzo anno che arrivo 9, grande bonegio, graxie KTT

Roberto Guidi
Grandissima gara stupenda e faticosa  complimenti per l’organizzazione ottima! Grazie anche alla bonegio alla lepre Paolo Gorinto e il nostro capitano Claudio Pasquali !

Francesco Balducci
Bellissima gara! era la prima volta che partecipavo e rivolgo i miei complimenti a tutti gli organizzatori. Ho preso spunti interessanti per la gara che desidero organizzare a marzo nel parco fluviale dell’Entella e alla quale siete tutti invitati. Ovviamente triathlon: corsa, mountain bike e kayak! Oggi sono soddisfatto della mia prestazione personale e dei simpaticissimi compagni di squadra conosciuti oggi, Stefano Giacchetto e Luca de Rossi.Un pò meno per la sorte avversa: due forature e un solo tubolare di riserva, per giunta 29 che non aveva quasi nessuno. Ringrazio la persona di cui non so il nome che mi ha donato il kit di riparazione con pezza e mastice, che mi ha permesso di concludere la prova di mountain bike. Ma 45 minuti circa di sosta forzata sono impossibili da recuperare…Il prossimo anno verrò con le gomme di kevlar!

Stefano Giacchetto
Concordo in pieno con Francesco, anche io ero alla prima esperienza del genere e devo ammettere che nonostante il grande dispendio di energie mi sono divertito tantissimo! Anche se i problemi tecnici (che fanno parte del gioco) ci hanno impedito di trovare tutte le lanterne sono arrivato al traguardo molto soddisfatto e con la certezza di aver fatto una scelta azzeccata decidendo di lanciarmi in questa bellissima avventura!!! Grazie ancora agli organizzatori, alla prossima!

Sabrina Tettamanti
Marcello ParmigianiAndrea ColomboAnselmo BragaRoberto ColomboFederica Friz bellissimo tracciato, perfetta organizzazione…che altro dire…Riorganizzatela anche il prossimo anno

 

Articoli su altri siti internet

I Ciffonauti

http://www.ciffonauti.org/site/report-video-foto-2013/turbigo-turbo-race-2013.html

Brianza Tour

http://www.brianzatour.org/engine.php?page=report_detail&IDReport=13_NONNO_TTR

Team Eddyline

http://flavio0279.wordpress.com/2013/10/20/turbigo-turbo-race/

Sito ufficiale

Della gara Turbigo Turbo Race del Kayak Team Turbigo
http://www.kayakteamturbigo.it/ttr/

Del circuito Adventure Racing Italia
http://www.m6-sport.com/AR/

 

 

Classifica finale

 

1          Freemind Vivo               : Ponteri Orsi,Marchesini         Maschile       04:14:00

2          Freemind RVS              : Ruggiero, Scaravonati , Scotti, Villa            Femmixt        04:21:00

3          Veneto Triathlon 1        : Masiero, Manfrin ,Modolo     Maschile       04:41:00

4          Nirvana, Find the Cure     : Colombo,Ferri         Maschile       04:59:00

5          Gli Smilzi                      : Longoni, Pellegrini, Rossini   Maschile       05:46:00

6          Tuscania                      : Caldini,Caldini,Castanieri       Maschile       05:50:00

7          Enjoy Tribe                 : Colombo, Giussani , Piazzalunga      Femmixt        05:51:00

8          Veneto Triathlon 2       : Zanetti, Genelli,Brunello        Maschile       06:33:00

9          Bonegio Bia Bike         : Pasquali,Guidi, Gorinto          Maschile       07:33:00

10       Eddyline                     :  Caneva ,Michelon         Maschile       07:59:00

11       Etilik warriors              : Gangemi, Merini, Nieddu         Maschile       08:10:00

12       KTT                           : Aldeghi,Bonini,Rizzi         Maschile       08:23:00

13       CKCC                         : Remonti ,Haudemand , Varisco           Femmixt        08:28:00

14       Gps Team                   : Vitta, Giorgis, Tettamanti           Femmixt        09:22:00

15       Ciffonauti                    : Conca, Villa , Bruno      Maschile       10:13:00

16       Babbioni                      : Violini, Zucchetti, Alberi           Femmixt        10:14:00

17       Gladiatores                  : De rossi, Giacchetto, Balducci            Maschile       10:26:00

18       Ayeye il ritorno           : Gamberale ,Caramella, ayeye Maschile       10:40:00

19       M6-sport donne            : Friz ,Colombo,Luciotti Femmixt        10:53:00

20       CKCC the dark side        : Corti , Grande, Massaro      Femmixt        10:59:00

21       Gli Hughi multisport       :Angeloni Pariona Sandrini  Femmixt        11:50:00

22       CKCC the light side       :Caracausi,Tresoldi,Varesi    Maschile       12:42:00

23       Turbonauti                   : Lombardi,Donati, Latini            Maschile       17:00:00

24       Freemind                     : Toscano, Lombardi, Baroni      Maschile       20:30:00

25       TRIARIOS TEAM           : Pitti, Gabbanini, Cappelli      Maschile       N.P

 

 

 

Foto

Foto di Roberto Colombo

Foto di Gianluca Capelli

 

 

Permalink link a questo articolo: http://www.m6-sport.com/wp/2013/10/turbigo-turbo-race-2013-10-20-report-di-federica-friz/

1 comment

1 ping

  1. pont

    Aggiungo, con l’accorgimento di modifica gia’ indicato avete organizzato una competizione sportiva di livello internazionale. Non precludete questa possibilita’ avete gia’ tutte le carte in regola.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>