«

»

ott 14

Stampa Articolo

Me.It.ing rogaining – 2014 10 25-26

meiting logoIl Rogaining è una variante dell’Orienteering, nei suoi contenuti vicina al trail-running, che si svolge su distanza variabile e coinvolge sia la pianificazione del percorso che la navigazione tra i punti di controllo utilizzando varie tipologie di carte. In un Rogaining, le squadre formate da 2-5 persone devono cercare di raggiungere i punti di controllo entro un termine stabilito dall’organizzazione con l’intento di massimizzare il proprio punteggio.

Il Lavoro di squadra, la capacità di muoversi in orientamento, unito alle classiche caratteristiche tipiche del trail-running (studiare il percorso, autonomia, rispetto per l’ambiente e valorizzazione del territorio) sono le caratteristiche principali di questo sport.

In linea generale i campionati di Rogaining si svolgono sulle 24 ore, tuttavia l’attività può essere anche più breve scendendo fino alle 2 ore.

L’Associazione Sportivo Dilettantistica IKP Prato – Libertas Atletica Valdelsa in collaborazione con il Comune di San Gimignano e la preziosa collaborazione della “Banda dei Malandrini” vi invitano alla TERZA EDIZIONE Italiana di Rogaining.
Il Me.it.ing (Medieval International Rogaining) è una gara di Orienteering con la modalità score di 6 ore
Ritrovo

Il centro gare è situate presso il Campeggio “Boschetto di Piemma” dove è possibile parcheggiare e dove ci saranno tutti i servizi essenziali (bagno-doccia ed altro)

La partenza dista 3km dal centro gare, infatti Partenza e Arrivo sarà situato presso la Piazza della Cisterna
nel centro abitato di San Gimignano.

Ci sarà la possibilità di parcheggiare nei pressi della partenza, ad ogni team sarà rilasciato un pass personale da esporre sull’auto perché i parcheggi in quell’area sono a pagamento.

La premiazione avverrà sempre in Piazza della Cisterna, mentre il pasta-party finale sarà al Centro Gare quindi al ristorante del Campeggio.

Località
San Gimignano si arrocca sulle colline a nord di Siena dominando la Val d’Elsa con le sue torri, ieri simboli di potere, oggi di bellezza e suggestione. Ecco cosa spinge milioni di turisti a visitare San Gimignano in ogni momento dell’anno.

Tra le specialità della città turrita ci sono anche la celebre Vernaccia e lo zafferano.
San Gimignano è un borgo medioevale di elevato interesse artistico, nato in epoca etrusca e sviluppatosi nel Medioevo. Quasi completamente intatto nell’aspetto Due-Trecentesco, è uno dei migliori esempi in Europa di organizzazione urbana dell’Età Comunale.

San Gimignano è iscritta nella lista del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO ed è famosa in tutto il mondo per le sue quindici torri, originariamente 72 tra torri e case-torri, e per le innumerevoli opere architettoniche di ogni tipo, una per tutte il fantastico Duomo romanico.

Musei, chiese, teatri e palazzi sono disseminati nel borgo, sottoposto interamente a vincolo monumentale dal 1929.Il turismo la fa da padrona sia nel centro storico con alberghi, ristoranti, vendita di prodotti alimentari, enoteche ma anche artigianato e antiquariato, sia nei dintorni dove la campagna è disseminata di strutture alberghiere e agriturismi.

San Gimignano è famoso anche per la Vernaccia, vino bianco fra i più prestigiosi d’Italia, prodotto delle campagne del territorio comunale fin dal Milleduecento. Altro prodotto storicamente importante è lo zafferano, prezioso fin dal medioevo nell’economia sangimignanese.

Terreno di Gara

Il terreno di gara è un classico scorcio di Toscana con le sue colline coltivate per lo più a vigneti ed oliveti, alternati a zone boschive di quercia con la presenza al suo interno di una fitta rete di sentieri tra cui anche la rinomata Via Francigena.

L’altimetria del percorso varia dai 200 mt ai circa 600 mt s.l.m e l’area in cui si svolgerà la manifestazione è di circa 80kmq2

Si ricorda già da adesso di avere il massimo rispetto delle Proprietà Private, pena la squalifica del Team Mappa

La mappa è stata cartografata nel periodo di Ottobre 2011 – Agosto 2012 da Maurizio Ongania. È stata disegnata con Ocad 9 con il dettaglio escursionistico e non da Orienteering.

La scala della mappa è 1:25000 con equidistanza 10 metri, sarà stampata in materiale non resistente all’acqua, in formato A3.

Nella carta saranno segnati i vari punti di controllo da trovare e le fontane in cui sarà possibile rifornirsi di acqua durante il percorso

Cronometraggio e Controlli

Sarà utilizzato per il Rogaining il sistema di rilevamento tempi Sport Ident. Se il sistema di punzonatura elettronica non funzionasse sarà comunque presente su ogni punto di controllo un sistema di punzonatura meccanica.

I punti di controllo saranno 30. Il punteggio di ogni controllo corrisponderà alla decina del suo codice identificativo, ad esempio il punto di controllo 37 varrà 3 punti, il punto di controllo 89 varrà 8 punti, etc…
Programma di Gare del 25-26 Ottobre 2014

Sabato 25 Ottobre

Manifestazione Regionale di Orienteering in notturna nel centro Storico di San Gimignano

Domenica 26 Ottobre

6:30 Controllo Materiale obbligatorio presso l’Ex Convento

6:45 Briefing
7:00 Consegna Mappe
7:30 Partenza della prova
13:30 Arrivo senza penalità
14:30 Premiazioni presso Piazza della Cisterna
15:00 Pasta Party presso i Ristorante del Campeggio Boschetto di Piemma

Sicurezza

Non sono presenti animali pericolosi e anche il terreno di gara non presenta insidie di alcun genere L’ambulanza sarà presente nella zona di partenza/arrivo, in caso di necessità su ogni mappa di gara saranno presenti i numeri di cellulare degli organizzatori.

I partecipanti sono responsabili della propria incolumità

Materiale

Il materiale obbligatorio di ogni singola persona per il Rogaining è:
• Zaino
• 1 Litro di acqua
• Cibo
• Kit di primo soccorso (contenuto MINIMO: 125 ml   soluzione cutanea di iodopovidone al 10% di iodio(es. betadine); 10 compresse di garza sterile 10cm x 10 cm; 1confezione di rete elastica di misura media; 1 rotolo di cerotto)
• Giacca a Vento e Kway o simili
• Bussola
• Sport Ident
• Cellulare (FORNIRE IL NUMERO ALL’ATTO DELLE ISCRIZIONI)

Il materiale che sarà dato ad ogni Team per la gara:

  • 1 mappa per ogni componente
  • 2 pettorali di gara
  • pasta party finale dopo la premiazione

Iscrizione

€ 25/persona (entro il 21 Ottobre 2014)

€ 35/persona (entro il 24 Ottobre 2014)

€ 45/persona (nella giornata del 25 Ottobre 2014)

€ 2 Noleggio SiCard (cioè il chip di rilevamento intertempi)

Le iscrizioni dovranno pervenire al seguente indirizzo di Posta Elettronica info@ikprato.com indicando :
• Nome del Team
• Nome e Cognome di ogni componente del Team
• Il numero di SiCard (se il team ne possiede uno)

Alla mail dovranno essere allegati copie dei Certificati Medici Agonisti dei componenti del Team

(per la prova Promozionale basta anche il certificato del dottore di base)

Regole di partecipazione

1 .- I team sono composti da 2,3,4 o 5 membri che dovranno sempre rimanere insieme
2 .- Ogni team potrà scegliere l’ordine in cui trovare I punti di controllo
3 .- I punti di controllo avranno differenti punteggi (da 3 a 9 punti) in base alla difficoltà fisica e tecnica
4 .- Il punteggio di ogni controllo corrisponderà alla decina del suo codice identificativo, ad esempio il punto di controllo 37 varrà 3 punti, il punto di controllo 89 varrà 8 punti, etc…
5 .- I punti di controllo saranno 30 nel caso che il team abbia la Sicard6 sarà sostituita dagli organizzatori con una SiCard9
6 .- In caso di parità di punteggio vincerà il team che ha impiegato meno tempo
7.- Ogni Categoria avrà la sua classifica
8 .- Penalità per il Ritardo
Fino a 5min: 5pts. – fino a 10 minuti: 10pts. – fino a 15 minuti: 20pts. – fino a 20 minuti: 30pts. – fino a 25 minuti: 40 pts. – fino a 30 min: 50Pts. – dopo 30min: Squalificati
9 .- Il cattivo tempo non ostacola questo tipo di manifestazione, in ogni caso l’organizzazione può modificare il programma della gara per l’incolumità dei partecipanti.
10 .- I Team non devono ricevere aiuti dall’esterno e da gli altri team eccetto nel caso di infortunio o incidente.
11 .- In caso di ritiro di uno o più membri, l’intero team sarà squalificato.I rimanenti membri del team posso decidere di proseguire la gara fuori classifica
15 .- tutti i partecipanti dovranno accettare e rispettare il presente regolamento

Premiazione

Saranno premiati i primi Tre Team classificati nelle Categorie di gara (Uomini, Donne e Miste).Non sono previste sottoclassifiche in base al numero di componenti dei Team.

Squalifiche

- Disgregamento del Team, devono procedere e arrivare insieme ai punti di controllo e all’arrivo.
- Non hanno il materiale richiesto ad ogni Team da parte dell’organizzazione
- non prestano soccorso ad un Team in difficoltà (eventuale infortunio)
- Comportamento non rispettoso della natura, delle proprietà provate, degli altri team e degli organizzatori.

Per maggiori informazioni : info@ikprato.com

Permalink link a questo articolo: http://www.m6-sport.com/wp/2014/10/me-it-ing-rogaining-2014-10-25-26/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>